ITALIAN FOOD AND TOURISM
EXHIBITION
13 - 14- 15- 16 Novembre 2021

CONDIVIDI

Agroalimentare e Turismo

Il cibo italiano è, infatti, un elemento imprescindibile della “esperienza Italia”. Secondo l’UNTWO è proprio l’unicità del patrimonio culturale intangibile a determinare sempre di più il fattore discriminante della competitività turistica. Lo è per la sua capacità di rappresentare il Paese e la sua cultura, per la sua riconoscibilità e attrattività internazionale, per la capacità di generare condivisione e racconto. il legame tra questi settori è già fortemente radicato in tutta Italia ma, occorre continuare a investire. È necessario assumere una visione strategica e una pianificazione di lungo periodo per puntare su un turismo sinergico con le forze endogene dell’economia e sviluppare così un’offerta sempre più ricca, in cui ogni filiera possa creare valore aggiunto per l’intero sistema. In quest’ottica si inserisce in modo determinante il nostro format per rendere sia gli espositori che raccontano i propri prodotti, i luoghi di origine, il territorio, le tradizioni, le materie prime, sia i buyer e gli operatori horeca che scoprono nuove specialità alimentari attraverso percorsi sensoriali che ne valorizzano l’unicità dei territori di provenienza delle materie prime.  La digitalizzazione è indispensabile ed imprescindibile da qualsiasi attività di marketing si voglia mettere in campo per valorizzare le enormi potenzialità di questo nostro territorio, perché solo con una visione di turismo «multidimensionale » è possibile migliorare l’impatto economico del soggiorno turistico in Italia, agendo su un giusto mix di qualità e quantità”, per questa ragione FIET L’ITALIAN FOOD AND TOURISM sarà contemporaneamente veicolata sulla piattaforma web www.cks.world.