ITALIAN FOOD AND TOURISM
EXHIBITION
SE NON CI SEI, NON NE FAI PARTE

Finale della Seconda edizione di FIET Venezia Italian food and Tourism EXHIBITION

FIET - Exhibition Italian FOOD and TOURISM, dal 22 al 25 Ottobre 2022

è tra i principali Marketplace Internazionali: da quello Agroalimentare, Enogastronomico a quelli del Balneare-Ambientale, Archeologico-Religioso, Culturale-delle Tradizioni, Micro-Territori Italiani

La più grande piazza di contrattazione del prodotto che si svolge in presenza: presso il Palazzo Cà Vendramin Calergi a CANNAREGGIO, quale sede storica del CASINO’ di VENEZIA ed on line sulla piattaforma web www.cks.world

COMUNICATO DI FINE MANIFESTAZIONE

 

“Fiet, l'Italian Food  and  Tourism è, la rappresentazione integrata  delle Eccellenze Agroalimentari Enogastronomiche e TURISTICHE di tutta Italia.

Nel Palazzo Cinquecentesco Veneziano sede storica del Casinò di Venezia.

I Visitatori hanno percorso un vero e proprio viaggio sensoriale tra i Gusti, i Sapori e le bellezze Turistiche della ns Italia. FIET rappresenta il LUXURY del Food, dei Turismi e dell'Artigianato quale eccellente rappresentazione delle TRADIZIONI CULTURALI dei Micro Territori  Italiani.

Una quattro giorni intensa tra le attività di Show Cooking, Masterclass ed eventi Congressuali atti alla valorizzazione e diffusione del concetto dello Stile di Vita Italiano che in modo Eccellente viene rappresentato dalla Dieta Mediterranea, quale Patrimonio Immateriale dell’Unesco.

La soddisfazione dei Visitatori espressa con la loro massiccia presenza alle attività, fa suscitare in noi Organizzatori il desiderio di proporre nella prossima Edizione un programma ancora più intenso e coinvolgente per contribuire alla consapevolezza che vivere Italiano significa vivere IN SALUTE. Buyer, Operatori del Turismo e della Ristorazione provenienti da tutta Europa e non solo, hanno confermato che VENEZIA è la culla del commercio internazionale ma anche sede ideale per la promozione partecipata del #LUXURY #FOOD AND #TOURISM”

L'assessore Costalonga del Comune di VENEZIA

all'inaugurazione della seconda edizione di FIET Exhibition Food and Tourism

 “Il saper fare che caratterizza il settore enogastronomico dell’Italia fa parte della nostra cultura”. Con queste parole l’assessore alle Attività produttive Sebastiano Costalonga ha partecipato questa mattina al taglio del nastro di Fiet Exhibition Food and Tourism, la manifestazione fieristica ed espositiva ospitata fino a martedì 25 ottobre a Ca’ Vendramin Calergi, sede storica del Casinò di Venezia.

Aperta al pubblico, prenotazione obbligatoria, la seconda edizione dell’evento torna a Venezia per proporre un viaggio tra i gusti, i sapori, le tradizioni e le eccellenze enogastronomiche italiane. “L’enogastronomia - è stato spiegato dagli organizzatori nel corso della cerimonia di apertura - non rappresenta solo un’enorme risorsa economica, che nel solo 2019 ha raggiunto il record di quasi 45 miliardi di export agroalimentare, ma anche una straordinaria occasione per raccogliere e promuovere una grande eredità culturale”.

FIET è un evento internazionale ed ospita visitatori e buyer provenienti da tutto il mondo. Nasce con l’obiettivo di sviluppare l’attività turistica e congressuale del territorio grazie alla collaborazione delle Regioni e dei Comuni, ma anche dei consorzi turistici, agroalimentari, le aziende produttrici e cooperative.

“La cultura del nostro Paese - ha aggiunto Costalonga nel suo intervento - passa anche attraverso la storia dell'agricoltura. La qualità del cibo Italiano come strumento per difendere l’ambiente, attraverso l'utilizzo di prodotti stagionali e coltivati nel rispetto della natura. Il nostro settore enogastronomico è parte integrante della cultura dello stare insieme, che oggi sta rinascendo per la voglia di socialità che ci è stata tolta durante il lungo periodo di pandemia”.